Pimp “D” Sneakers

Il progetto nasce dalla contaminazione tra un oggetto di culto come le sneakers e il disegno che le trasforma in opere d’arte. La tela è da sempre il punto di partenza da cui l’artista, il pittore come il writer, dà vita alle mille possibilità creative che la fantasia umana può sviluppare.

In occasione di Cartoon Club sono esposte in anteprima negli spazi dell’Ala Moderna del Museo, le opere d’arte realizzate da alcuni artisti noti, disegnatori e giovani artisti, che si sono confrontati con il tema del tempo. Le opere andranno poi a costituire il nucleo di un progetto artistico ed espositivo che si svilupperà nel corso dell’anno, grazie alla collaborazione del noto gallerista Gianfranco Rosini – Galleria d’Arte Rosini Gutman.

Il progetto vuole essere il volano che permette alle idee di giovani talenti nascosti di emergere e fare mostra di sé affiancando professionisti già affermati nel settore delle arti, per questo uno degli elementi significativi del progetto è proprio il dialogo tra la visione creativa ed alternativa dei giovani artisti e quella di professionisti già affermati. Gli artisti che partecipano con le loro opere: Rabarama, R2∞, Angelo Borgese, Erika Calesini, Biagio Castilletti, Giovani Gurioli, Thea Tini, Tomoz, Burla, Filippo Mozone e ancora Giulia Tabaro, Francesco Bonassi, Gianluca Martucci, Stay Foolish, Antonella Severini, Rita Ciocci, Federica La Marmora e Giulia Palombi, Alessio Bolognesi x Minimarket Sfiggy di Alessio Boglognesi, Marco Abrate.

Un’idea di Fabio Dolci e Christine Joan Johnson
Gianfranco Rosini – Consulente d’arte
Agenzia NFC Rimini