Un nuovo progetto dai mille colori!

Da un’idea originale nata assieme all’artista Sarita Maggioli e al Gruppo Ramberti, come tributo al più famoso signore di Rimini: Sigismondo Pandolfo Malatesta.

Le mostre rappresentano simbolicamente questa figura contraddittoria attraverso 9 cromotipi, i quali si trasformano nelle originali realizzazioni Ramberti, in comode, semplici, ma autorevoli sedute da spiaggia o da giardino: come dire, una sorta di omaggio pop in un evento pop.

I forti contrasti cromatici interpretano i contrasti della personalità del “Principe”, descritto via via come un colto e raffinato mecenate, ma anche come un guerriero feroce e spietato, sicuro di se, quanto a volte titubante come un raffinato pensatore.

Proprio come in un romanzo popolare, sentimenti opposti si incontrano e si scontrano senza logiche soluzioni di continuità, come avviene nella nostra esperienza: dunque una realizzazione pop in perenne metamorfosi, che noi conosciamo solo nei singoli fotogrammi, quasi sempre senza poter decifrare la loro complessità